In Italia la classificazione dei film distribuiti in sala è regolamentata dalla Legge 220 del 14 novembre 2016 e dal Decreto legislativo 203 del 7 dicembre 2017[45], entrati in vigore nel novembre 2021. I distributori sono tenuti a classificare i film secondo l’età degli spettatori. La decisione è poi valutata dalla Commissione per la classificazione delle opere cinematografiche del Ministero della cultura, composta da 49 membri scelti tra professionisti del settore, educatori ed esperti di pedagogia, giuristi e rappresentanti di associazioni di tutela degli animali. La Commissione non può impedire l’uscita in sala di un film né imporre tagli[46][47]. I film sono classificati in quattro categorie[48]:

  • T: Film per tutti.
  • 6+: Non adatto ai minori di 6 anni.
  • 14+: Vietato ai minori di 14 anni; spettatori che hanno compiuto i 12 anni sono ammessi alla proiezione se accompagnati da un genitore o da un tutore.
  • 18+: Vietato ai minori di 18 anni; spettatori che hanno compiuto i 16 anni sono ammessi alla proiezione se accompagnati da un genitore o da un tutore.

I film vietati ai minori di 18 anni, a eccezione di quelli pornografici, possono essere trasmessi in TV solo se derubricati, ossia privati di alcune parti e quindi accorciati in durata. I film vietati ai minori di 14 anni possono essere trasmessi in forma integrale a qualsiasi ora, segnalando il divieto prima dell’inizio della messa in onda. Per un film che non viene distribuito al cinema, ma esce direttamente in televisione, home video o streaming, il distributore può applicare un proprio consiglio di visione senza l’obbligo di approvazione da parte della Commissione.

IL NOSTRO FILM RATING

Il CineTeatro don Bosco di Carugate promuove la visione di film per famiglie “insieme”, genitori e figli. Per questo abbiamo realizzato un sistema di “rating” (giudizio/valutazione) sui film, in modo da permettere alle famiglie una scelta consapevole.
Anche se c’è molta cura sulla scelta dei film, molti di essi hanno contenuti non sempre adatti ai bambini e ai ragazzi (scene con parolacce, doppi sensi, o scene di violenza), specialmente se lasciati soli a guardare il film.
Per questo vogliamo offrire delle indicazioni differenziate a seconda che il bambino venga accompagnato o meno da un adulto.

VEDI I DETTAGLI DEL FILM RATING PROPOSTO DAL CINETEATRO DON BOSCO

Share This