Nella speranza di poter riaprire davvero a dicembre, in questi giorni di chiusura abbiamo scelto di non smettere di “contagiarvi” con qualcosa di diverso dal solito virus: il nostro amore sconsiderato per la settima arte.
Vogliamo provare a trasmettervi un po’ della meraviglia che il grande schermo sa suscitare. Ma soprattutto, offrirvi un assaggio di quel che succede tra le quattro mura della sala dove il Cinecircolo si raduna ogni settimana. Tra quelle mura, ci aiutiamo a passare dallo stupore del segno – la meraviglia di cui sopra – alla comprensione del suo significato; e ci piace sentirci parte di un piccolo popolo.

Ma di che “assaggio” parliamo?
Ebbene, ogni lunedì, mercoledì e venerdì vedrete apparire sul nostro sito ben 3 “racconti a puntate” che vi sveleranno la grande eredità e storia cinematografica racchiusa in altrettanti film del nostro calendario proiezioni.
Sì, perché quando riapriremo, ripartiremo esattamente da dove eravamo rimasti, con i titoli che avevamo pensato, uno per uno, apposta per condividerli con voi.
Sono racconti, quelli che leggerete, che sperano di farvi capire – e quindi vivere, godere – di più i titoli in questione. Questo è anche un modo di capire meglio se stessi: ogni film, ogni storia, è infatti un tentativo di rispondere alla domanda “Qual è la vita degna di essere vissuta?”, o “Qual è l’essere umano autentico?”, “Cos’è l’uomo?”.

Nelle nostre rubriche a puntate leggerete di come ciascuno dei film di cui racconteremo la storia ha fatto sua questa domanda……e per conoscerne le rispettive risposte, vi aspettiamo con il Cinecircolo, la sera della proiezione, al CineTeatro Don Bosco: dove la meraviglia e l’esperienza comune sono di casa.
Ci manca, la nostra sala, e non vediamo l’ora di tornarci con voi….

Share This